Nude Make Up: Cosa è, Come Realizzarlo

Nude Make Up: Cosa è, Come Realizzarlo – Ideale per il giorno e delicato di sera, il trucco naturale si rivela una delle tendenze più semplici e apprezzate dalle donne, soprattutto perché perfetto per tantissime occasioni. Il nude make up, quindi, piace a tutte le donne perché risulta delicato e naturale. Scopriamo come realizzarlo a casa!

Per poterlo realizzare a casa, però, è opportuno assicurarsi di avere una pelle pulita e non impura. Di fatti, il primo passaggio e quello estremamente fondamentale, è proprio assicurarsi di avere una pelle perfetta, nel caso contrario è possibile correggere ogni imperfezione con i giusti accorgimenti. Detergila, quindi, quotidianamente con i giusti prodotti e idratala al punto giusto, utilizzano ovviamente la crema che più si addice al tuo tipo di pelle.

Naturalmente, una pelle perfetta non si ottiene in pochi giorni, dunque, non scoraggiarti subito ma attendi il tempo necessario. E, dopo averla detersa per bene ogni giorno e dopo aver applicato tutti i giorni la crema ideale per la tua pelle, bisogna creare la base perfetta. Prima dell’applicazione del fondotinta o della crema colorata, però, ricorda di coprire le piccole imperfezioni con il correttore, che si rivela estremamente importante per il nude make up.

Ovviamente, il correttore deve essere della stessa tonalità della tua pelle in modo da evitare un effetto poco naturale. Applicalo sul contorno occhi e picchiettalo per bene, per coprire al meglio le occhiaie. Puoi applicarlo persino su tutte le altre zone in cui ci sono imperfezioni, quindi mento, zigomi, naso e fronte.

Fondotinta

A questo punto, bisogna passare al fondotinta. Preferisci uno liquido e non troppo coprente, stendilo in maniera uniforme su tutto il viso, senza dimenticare collo e orecchie. Per stenderlo al meglio, ti consiglio di aiutarti con un pennello o una spugnetta apposita, evitando di strisciare l’accessorio sul viso, ma picchiettando su tutta la pelle.

Cipria

Il prossimo step per un nude make up perfetto, è l’applicazione della cipria che deve essere compatta e trasparente. Per un effetto perfetto, passala delicatamente su tutto il viso. Solo in questo modo, infatti, puoi fissare al meglio il fondotinta ed evitare l’effetto lucido in breve tempo. Ricorda di preferire anche in questo caso la nuance di cipria più vicina alla tonalità della tua pelle, e di sceglierne una più scura in caso di tintarella.

Palette Ombretti e Blush

Dopo aver terminato gli step per la base perfetta, è ora di passare all’applicazione dell’ombretto e del blush, e in questo caso ti consiglio di preferire sfumature chiare, sia fredde che calde, in base all’effetto che desideri ottenere. Per gli occhi, dunque, ti consiglio di optare per una palette di colori che parta dall’avorio alle nuance del rosa, beige e marroni chiari in tutte le sfumature.

Per la corretta applicazione dell’ombretto, quindi, applica una tonalità più scura verso la parte esterna dell’occhio, sfumandola nella parte interna della palpebra, abbinando a questa colori meno scuri. Per un effetto perfetto e per ottenere un make up illuminante, ti consiglio di applicare dell’ombretto bianco all’interno dell’occhio e sotto l’arcata delle sopracciglia.

Quanto al blush, il mio consiglio è quello di preferire un illuminante bianco sul quale, poi, applicare del fard rosa chiaro, oppure tendente al beige, ovviamente sempre a seconda della tipologia del tuo incarnato. Se hai una pelle molto chiara, ti consiglio di preferirne uno rosa, mentre per le pelli più olivastre uno sul beige o marrone chiaro. Ricorda di sfumarlo perfettamente, partendo dallo zigomo e dirigendoti verso le tempie.

Labbra

L’ultimo step per un nude make up perfetto, è il rossetto. Naturalmente, per un make up il più naturale possibile, le labbra non devono essere stra truccate, ma possono anche non essere truccate, o prevedere persino l’applicazione di un rossetto dalla nuance chiarissima. Evita l’applicazione di rossetti fucsia o rossi e contorno delle labbra con matite più scure, ma preferisci dei colori neutri come il rosa, o la sola applicazione di un gloss trasparente.

Make Up Naturale

Il trucco è una procedura che permette alle donne di poter enfatizzare la propria bellezza e persino la personalità. Un trucco ben fatto è in grado di cambiare al meglio l’aspetto di una donna. Di fatti, grazie a un make up ben realizzato è possibile avere un aspetto più aggraziato o soltanto più curato. Inoltre, il nude make up è quasi impercettibile. Realizzarlo al meglio è la soluzione ideale per ottenere un aspetto più ordinato e accurato.

Il make up naturale, inoltre, è quello preferito da quasi tutte le donne che desiderano avere un tocco di raffinatezza in tutte le occasioni. Naturalmente, per realizzarlo al meglio bisogna segue piccoli accorgimenti, e la regola fondamentale riguarda proprio la luminosità che questo trucco dovrebbe dare al nostro viso. Per un viso dall’aspetto fresco e luminoso, quindi, servono cosmetici molto chiari e dalle nuance piuttosto delicate, che devono essere ben sfumate, per un effetto finale perfetto.

Per illuminare al meglio il tuo viso, la prima cosa da fare, consiste proprio nell’idratare o nutrire la tua pelle, correggendo pure tutte le imperfezioni presenti un po’ qua e un po’ là. Sai che per una pelle perfetta, a fine giornata devi struccarti sempre? Infatti, per una pelle sempre pulita e priva di imperfezioni, la sera prima di andare a letto bisogna struccarsi con i giusti prodotti.

Come dicevamo poco più su, per una pelle perfetta per un trucco naturale il più possibile, il correttore si rivela indispensabile. Infatti, è utile per correggere le imperfezioni e donare al tuo viso un aspetto il più naturale possibile. Ovviamente, puoi utilizzare quello viola o color pesca per coprire le occhiaie e uno verde per coprire i rossori. Per evitare che si veda al disotto del fondotinta, però, cerca di stenderlo bene il più possibile.

Anche il fondotinta si rivela un cosmetico essenziale per un trucco il più naturale possibile. Oltre a preferirne uno che più si addica al tuo incarnato, cerca di prestare attenzione alla sua compattezza, preferendone uno leggero e luminoso, in modo da esaltare al meglio la tua pelle. E, per un effetto veramente naturale, applicalo con una spugnetta. Ti ricordo che anche la cipria si rivela un cosmetico importante per un trucco nude perfetto. In questo caso, la tipologia da preferire deve essere madreperla.

E per gli zigomi? Scegli un blush illuminante in modo da esaltare le gote e ottenere un effetto il più possibile romantico. I colori da preferire sono il corallo, il rosa e l’albicocca. Per uno sguardo intenso ma delicato, preferisci un mascara dall’effetto allungante e incurvante. Quanto alle labbra, la soluzione migliore per un trucco estremamente naturale, consiste nell’applicazione di un rossetto luminoso, non troppo scuro, ma che sappia risaltare al meglio il tuo viso. I colori da preferire, ovviamente, sono il rosa, il beige e il gloss.Ti ricordo di evitare il contorno labbra per ottenere un effetto il più naturale possibile.

Trucco Effetto Naturale Clio

Clio è conosciuta da sempre per essere la regina del make up. Ma cosa ci dice lei riguardo a questa tipologia di trucco? Secondo Clio, il make up nude è quello che si addice a tutte, anche se le sfumature devono essere diversificate a seconda delle proprie età. Ovviamente, anche Clio dice a tutte le donne, specialmente a quelle con qualche imperfezione in più, di dover prendersi cura della propria pelle, utilizzando con regolarità i giusti prodotti per un aspetto luminoso il più possibile.

Quanto alla base per il viso, Clio ci consiglia di preferire, almeno al mattino, una crema colorata invece del fondotinta, soprattutto perché permette di avere una resa maggiore durante tutta la giornata. In caso di labbra poco idratate ma tanto screpolate, Clio consiglia di applicare il burro cacao appena sveglie, in modo che si assorba molto più facilmente e velocemente. In caso di pori dilatati, non è possibile aver un make up molto naturale, in questo caso ci suggerisce di detergere accuratamente la pelle, e di truccare il viso utilizzando un buon primer, che però non deve essere utilizzato tutti i giorni.

Clio ci sconsiglia l’applicazione del fondotinta in caso di pelle perfetta, preferendo soltanto l’applicazione di un correttore nei punti in cui necessario. Ovviamente, il correttore deve essere uniformato al meglio, in questo caso consiglia l’applicazione di un BBcream ideale per il proprio viso. Naturalmente, Clio sconsiglia l’applicazione della cipria nel caso di pelle perfetta, ma di preferire un fissatore per prevenire la lucidità, in caso di pelli miste o grasse, e donare all’incarnato un aspetto più naturale possibile.

Quanto al blush per un trucco naturale, Clio ci consiglia di preferirne uno che rispecchi al meglio il nostro incarnato, evitando sfumature troppo scure per visi chiari e viceversa. Quanto alle sopracciglia, sconsiglia di truccarle se sono già perfette, ma di utilizzare al massimo una matita per definirle meglio. Quanto alle labbra, per un make up nude, la regina del trucco ci consiglia di preferire un prodotto che più risalti la bocca, e che la renda il più sensuale possibile, anche con un trucco quasi impercettibile.

Trucco Naturale Castane

Anche le donne con un incarnato più scuro e con gli occhi marroni possono permettersi un make up nude. In questo caso, però, non bisogna esagerare con la base, gli occhi e le labbra, ma anche per questa tipologia di incarnato, bisogna utilizzare sempre dei prodotti che diano naturalezza al proprio viso.

Le donne castane, dunque, possono ottenere un make up naturale, abbinando il proprio trucco all’acconciatura e persino all’abbigliamento. Per truccare degli occhi scuri, dunque, bisogna utilizzare colori che risaltino lo sguardo, soprattutto. In questo caso, bisogna preferire ombretti dall’oro al rame, dall’avorio al beige.

La matita e l’ombretto, naturalmente, devono essere sfumati al meglio nelle pieghe dell’occhio, proprio per uno sguardo profondo e sensuale. Per gli occhi verdi, invece, è opportuno preferire un ombretto viola, da sfumare verso l’esterno, per le palpebre mobili, invece, bisogna scegliere una tonalità più scura. Gli occhi scuri possono essere truccati in maniera del tutto naturale, anche con l’eyeliner, che ovviamente non deve essere esagerato, preferendo una linea più sottile.

Quanto al viso in generale, la donna castana deve assolutamente evitare l’applicazione di terre, tinte marroni, cioccolato e via dicendo, ma anche lei in questo caso deve puntare ad illuminare il viso, mettendo soprattutto in risalto gli occhi, per uno sguardo più profondo. Le labbra dovrebbero essere truccate soltanto con del gloss trasparente e sena contorno. Il blush, invece, deve essere marrone e con qualche sfumatura del rosa, proprio per dare un tocco di luminosità in più agli zigomi. Et voilà, in pochi minuti sarai pronta e perfetta!

Tutorial Trucco Naturale

Per realizzare un trucco naturale non ci vuole chissà quale esperienza, ma grazie alla giusta tecnica è possibile esser perfette in poco tempo. Ottenere un make up naturale, dall’aspetto sano e luminoso, non è difficile ma grazie alla base perfetta è possibile essere al top in ogni occasione. I cosmetici più importanti in questo caso sono rappresentati dal fondotinta, dal correttore e dalla terra.

Quanto alla base, questa deve essere realizzata con l’aiuto di un pennello o di una spugnetta specifica per l’applicazione del fondotinta, che a sua volta deve essere steso su tutto il viso tramite un movimento più leggero, evitando di strisciare ma picchiettando tutto il volto. Tutte le donne, o quasi, hanno le occhiaie. Per coprirle al meglio utilizza il correttore, e per un effetto migliore stendilo con un pennello apposito, in modo da non tralasciare qualsiasi zona.

Desideri ottenere un make up naturale perfetto? In questo caso, per quanto riguarda il correttore, ricorda di stenderlo con un pennello adatto, e soprattutto giocando con il colori, preferendo l’applicazione di un correttore più chiaro sulla fronte, sul mento, zigomi, naso, sulle labbra e sotto le sopracciglia, e uno più scuro per delineare i tratti più visibili, come la mandibola.

Dopo l’applicazione del corretto e del fondotinta, applica la cipria. Infatti, grazie a questo cosmetico puoi asciugare al meglio fondotinta, ed evitare che i prodotti precedentemente applicati si sciolgano facilmente. Per un make up naturale e per un volto armonioso, la cosa principale da fare consiste nello scolpire gli zigomi. Via libera alla terra per accentuare le zone d’ombra e risaltare al meglio il viso. La terra più scura, quindi, deve essere applicata sullo zigomo seguendo la linea delle narici. Solo in questo modo, dunque, puoi avere un effetto tridimensionale e un viso più armonioso con il make up.

Con un altro pennello, passa all’applicazione dell’ombretto più chiaro su tutta la palpebra. Invece, con l’aiuto di un pennello più piccolo cerca di creare la giusta ombreggiatura per dare profondità al tuo sguardo. In questo caso ti consiglio di utilizzare un ombretto più scuro da stendere verso la piega della palpebra, ovvero nell’incavo dell’occhio. A questo punto sfuma l’ombretto per non creare stacchi tra le tonalità applicate.

L’ultimo segreto per un make up naturale, quasi invisibile, consiste nel realizzare una leggera linea con l’eyeliner, da prolungare verso la parte esterna dell’occhio. Per uno sguardo più intenso, applica il mascara. In questo caso, per quanto riguarda la sua applicazione, procedi con l’aiuto di un pennello specifico, per un risultato più naturale e preciso. Il rossetto deve essere delicato, anche in questo caso il mio consiglio è di applicarlo con un pennello, iniziando a tingere le labbra dall’angolo delle labbra raggiungendo l’esterno.

Infine, applica il fard sugli zigomi. Per un aspetto naturale e radioso, ti suggerisco di sorridere prima di applicare il blush, in modo da applicarlo correttamente sugli zigomi. I colori da preferire sono il rosa o il color pesca.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.